Ciao mare

Siccome mi sono stufato di sentire quotidianamente di stragi, delitti efferati, guerre, barbarie, colpi di stato veri o finti, fondamentalismi, matti o matti che fan diventar matti, riposto questo pezzetto estivo. Resistere resistere resistere all’impulso di mandarceli tutti, come il materano di Verdone: “Lo sapete che ve tiche. Lo sapete che ve tiche? Annatevela a pija tutti quanti in ‘to …”. Compreso Trump. Buone vacanze a tutti!

L'uomo che avrebbe voluto essere grave

Nel 1973 Raoul Casadei scriveva uno dei più grandi successi di tutti i tempi: Ciao Mare. Per dire, nello stesso anno i Genesis pubblicavano “Selling England by the Pound”, un pippone che mi ha perseguitato per tutte le superiori, dove una professoressa di inglese si era messa in testa di insegnarci grammatica e pronuncia facendoci ascoltare dischi dei Genesis: risultato, il poco inglese che so è quello imparato alle medie, ed evito accuratamente il progressive rock.

Quando abbiamo costituito la nostra orchestrina, quindi, eravamo nel pieno del boom del ballo liscio: spuntavano sale da ballo come funghi e di conseguenza la richiesta di suonatori era  alta. Elio, il nostro maestro di banda, non approvava il nostro repertorio, i balli degli anni cinquanta erano un po’ più sofisticati dei valzer, mazurke, polke e tanghi che ci venivano richiesti; noi cercavamo di tenere alto il livello con dei classici sudamericani e degli…

View original post 673 altre parole

Annunci

12 pensieri su “Ciao mare

    • Ah, ah, Franz, mi sa di si! Oddio, ancora non mi arrampico sugli alberi a gridare”Voglio una donna!” ma un po’ d’umanita’ e leggerezza si, che diamine… non per qualunquismo, ma per autodifesa… qua sennò ci fanno andare via di testa! E poi, l’ho proclamato, sono un uomo del secolo scorso… una buona serata, Franz! Ho visto che hai ripreso a scrivere le tue belle rime che invidio molto… sono contento!

      Liked by 1 persona

  1. buone vacanze, Giorgio!
    non posso fare troppe manovre che ho una connessione limitata, ma appena trovo una soluzione torno a leggerti 😉
    divertiti e, soprattutto, rilassati, che ci vuole!
    ciao mare!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...