Ti conosco, mascherina!

Seppellito Sanremo, è ripresa l’odissea dei crocieristi ostaggi del coronavirus: tutte le sere vediamo lo stesso tizio che fa ginnastica sul balcone della sua cabina, o la stessa tizia che posta lo stesso selfie: che strazio! Purtroppo, colpa senz’altro del mio animo malvagio, non riesco ne a immedesimarmi ne a provare quella compassione che i media vorrebbero istillarmi: resistete amici, dopotutto non siete in miniera o in Siberia, tra poco sarete liberi e potrete raccontarla ai nipotini.

Mi preoccupano molto di più invece le grida allarmate che pian piano si stanno alzando: e che colpo per l’economia, e quanto ci costerà questa storia, e le fabbriche rischiano di fermarsi, e la tecnologia la importiamo tutta da lì, e il turismo ne risente, e gli albergatori perdono un sacco di soldi, e non è giusto bloccare tutti i voli…

Mi chiedo come facessimo a vivere quando i cinesi se ne stavano per loro conto e non sciamavano in giro per il mondo ed eravamo capaci di costruirci da soli le cose che ci servivano: ma cosa siamo diventati, un popolo di piagnoni che pur di guadagnare qualche soldo in più è disposto pure ad impestarsi di coronavirus o peggio? Se non altro stiamo utilizzando la Cecchignola per qualcosa di utile: ma riapriamola al servizio militare e mettiamo un annetto in quarantena tutti ‘sti fresconi!

coronaviruspauraaa2zz

22 pensieri su “Ti conosco, mascherina!

    • Mah, il fatto che la Cina abbia blindato intere città e attui dei controlli fortissimi da un lato “tranquillizza”, dall’altro fa pensare che la situazione sia più grave di quanto dicano finora le cifre ufficiali. Mi indigna che, nel momento in cui si prendono misure di prevenzione e profilassi eccezionali, i telegiornali parlino di danni all’economia. Sembra quasi che stiano cercando di fare passare l’idea: ma si, che sarà mai, anche se c’è qualche morto, l’importante è poter avere i telefonini nuovi, o gli alberghi pieni… io lo trovo disgustoso.

      Piace a 4 people

      • Ma a monte del dualismo: valore di una vita umana vs/ danni economici – mi sembra – se è vero quanto letto stamattina, che non ci siano idee chiare sulla natura della malattia. Ho l’impressione che anche in seno a medici e ricercatori ci siano valutazioni in corso e non definitive in più divergenti. Spero di avere capito male.
        Tra l’altro, tutto l’affaire offre spunti meravigliosi agli sciacalli autori di fake news.
        (Il Guardian ha documentato il contributo decisivo delle fake news alla vittoria dei fautori della Brexit al referendum!!!!)

        Piace a 1 persona

      • Mi permetto di essere ‘realista ma saranno proprio gli ingenti ingentissimi danni all’economia mondiale La spinta propulsiva a risolvere (poi vedremo come) la CIVID19…

        Inoltre sono meno cinica di te sui reclusi di lusso perché convivono quotidianamente con 138, mi pare , di contagiati. E dunque non escludono di ammalarsi…

        Bonne journee🌷🙂

        "Mi piace"

    • I primi naturalmente sono quelli che hanno anche altri problemi; però da quanto ho capito è una polmonite virale aggressiva, che può essere mortale per tutti (con tassi abbastanza bassi, per ora). Comunque i cinesi non sono matti, se blindano le città un motivo c’è… Sul servizio di leva io sono un fiero sostenitore del ripristino per tutti, maschi e femmine, magari insieme così anche la natalità può trarne beneficio. Magari come servizio di protezione civile, di salvaguardia ambientale, di cose da fare ce ne sarebbero… e zappa, naturalmente. Tanta zappa.

      Piace a 1 persona

  1. I cinesi non scherzano, mio figlio mi ha fatto vedere che hanno allestito un ospedale nuovo in dieci giorni, avrei voluto vedere da noi, che ancora abbiamo i baraccati dal terremoto, e mica dall’ultimo…
    Per quanto si sente i contagiati man mano che li scoprono li portano via dalle navi, però gli altri devono rimanere in quarantena. È scomodo ma non è la miniera di bauxite del Togo, e sinceramente non vedrei altre soluzioni quando ci sono navi con 3-4000 persone: dove li mettono altrimenti? Mica possono portarli tutti alla Cecchignola… 🙂 buona giornata , qua (quasi) primaverile! Sarebbe servito un po’ di freddo per ammazzare ‘sti virus, invece fra un po’ ci metteremo le magliette…

    Piace a 1 persona

    • L’ho sentito, accidenti, ma come cavolo l’hanno tirati su? Ma quelli sono matti, sarà che sono più di un miliardo e per loro ammazzarne una settantina è poco più di niente… ricordo una volta qualcuno dire che loro sarebbero stati disposti anche a perdere tutti gli abitanti di Formosa, ma non la terra perché quella era cinese…

      Piace a 1 persona

        • Le loro proporzioni sono infinitamente più grandi delle nostre… ricordo (ma forse l’ho detto) che al museo della DDR, a Berlino, c’era un pannello sulla lunghezza delle gonne… in Cina l’avevano un po’ più corta di quanto andasse di moda, e di fronte alle richieste il Comitato Centrale rispose che allungare le gonne di tot centimetri avrebbe richiesto la produzione di non so quanti chilometri di stoffa, e non se lo potevano permettere… 🙂

          "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...