Emergenza canapè!

In attesa della prossima emergenza caldo, il nostro ministro dell’Interno ha dichiarato guerra ai canapè!
Basta con questi antichi sofà, per di più di origine francese, che tanto male hanno fatto e continuano a fare alla gioventù italiana.
Per evitare dubbi saranno vietati anche i canapè di antipasti, una vera piaga sociale, che verranno eliminati da tutti i buffet, specie se apparecchiati in locali pubblici.

1280px-Canape_tray
Apposite squadre anti-canapè, guidate sembra dal questore di Macerata, sono state sguinzagliate in giro per l’Italia ed i trasgressori severamente puniti. Alcuni mobilifici che ancora si ostinavano a produrre canapè sono stati chiusi, così come i negozi di arredamento che li vendevano.

Se qualche maligno pensa che questa cortina “fumogena” o supercazzola serva a distogliere l’attenzione dei gonzi dall’inchiesta anticorruzione con cui in Lombardia, Regno Padano, si sta ancora una volta scoperchiando un verminaio di affari e corruzione, oppure che serva a far dimenticare un certo sottosegretario dimesso “per opportunità”, ebbene questa persona non si rende conto della pericolosità del canapè e dell’influenza malefica sulle menti dei giovani virgulti: guai a lui!

IMG_3078

Qualche anno fa a Christiania, Copenaghen, ho comprato a mia moglie un cappello realizzato con la canapa. Sarà legale (il cappello, dico)?

p.s.
suggerisco questo breve ma interessante articolo:
http://www.versilcanapa.it/canapa-una-storia-italiana/

23 pensieri su “Emergenza canapè!

  1. Il”FELPA” è giustamente un moralizzatore. ….Non dimentichiamoci che i Canapè sono SEMPRE stati teatro di ardenti assalti a virginale, . ……bei tempi! ! (Ai muri foto di parenti) “somiglianti “all’altro Vice Premierino. ……!!!!quello che assalta in una “camporella “Fotografico x intenderci

    Piace a 3 people

    • Io ancora non mi capacito che si neghino i porti (italiani) alle navi della Marina Militare Italiana… L’anno scorso ci sono stati più di 20 roghi di depositi di raccolta differenziata solo in Lombardia… ‘ndrangheta a gogò, esempio il processo a Cantù… il consumo di cocaina alle stelle e persino quello di eroina che riprende… e questo parla di lotta ai Cannabis shop, che sono legali… mi pare di essere in un mondo a rovescio! Viva sempre il canapè, anche se un pò fuori moda…

      Piace a 4 people

    • Non è che abbiano inventato niente, del resto Berlusconi era maestro in questo, ma c’è quel più di cialtroneria che urta, quella di attori che sembra reitano sopra le righe, sguaiatamente… ormai non fingono nemmeno più che quello che dicono sia vero, tanto sanno che la “loro” gente gli crederà comunque… grazie del passaggio Daniela!

      Piace a 1 persona

      • ecco il problema è proprio quella “loro” gente che li sostiene a prescindere… e sono quelli stessi che magari ne sparlano ma al momento del voto si fanno comprare con quattro bugie messe in croce. Siamo un popolo di creduloni e sognatori, ma che ce frega l’importante è fare la vacanza stringendo la cinghia tutto l’anno e avere l’ultimo ipad e tiriamo a campa’…

        Piace a 2 people

        • Io sono sostenitore di una patente elettorale a punti. Bisogna sostenere un test psico-attitudinale, ed il voto verrà pesato in base ai risultati ottenuti. Min 1 Max 10 esempio: io 6, Rita Levi Montalcini 10… il problema è chi assegnerà quei punteggi? 🙂 scherzi a parte, i cittadini sono stati duramente colpiti in questi anni da crisi, insicurezza, precarietà, perdita di diritti, problemi reali come immigrazione incontrollata, degrado delle periferie, chiusura di aziende: le risposte non sono state sempre all’altezza, anzi ad essere sinceri poche volte: così gli incantatori di serpenti, l'”uomo forte”, nel vuoto di proposte ottiene consensi. E c’è anche da dire che siamo in un periodo dove i pifferai magici vanno di moda un pò dappertutto… i social poi aggravano il tutto, e di questo sicuramente avremo modo di riparlare…

          Piace a 3 people

  2. Sono vent’anni che vengono votati Arlecchini e Pulcinella, mi dispiace constatare che i pochi attendibili siano stati mano a mano esclusi ed eliminati. Ora uno può essere delinquente o meno, ma la mia meraviglia è che ad essere preferiti (e votati quando addirittura non amati) sono sempre i peggiori.
    A salvare la reputazione nazionale è che non accade soltanto nel nostro Paese.

    Piace a 2 people

    • Ci tocca consolarci col vecchio “mal comune mezzo gaudio”… la nostra reputazione nazionale è così ammaccata che ci converrebbe chiedere l’annessione a qualche paese serio, tipo la Svizzera, che però ci privi anche del diritto di voto almeno per venticinque anni, tanto è dimostrato che non siamo capaci di scegliere, anche perché non è che ci sia tutta questa scelta… è un quarto di secolo che governo e opposizione propongono zuppa o pan bagnato, e ogni tanto qualche supercazzola (la stepchild adoption non l’ho dimenticata…) giusto per distrarre un pò. Che bei tempi!

      Piace a 2 people

  3. no, senti… il mio è del ‘700.
    Meglio la galera che disfarmene.

    (ci sarà un modo per “camuffarlo” no… impariamo da “questi qua” che loro sanno come fare. So’ maghi del camuffo!)
    Ciao, Gio’. Come siamo conciati male….

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...