La Nato spianerà le buche di Roma!

Per far fronte all’emergenza buche l’amministrazione capitolina ha deciso di ricorrere alle maniere forti e di chiedere l’intervento dell’esercito. A mali estremi, estremi rimedi! Purtroppo, al momento della mobilitazione, ci si è accorti che non ci sono abbastanza soldati per l’opera meritoria, perché a parte quelli che abbiamo in giro per il mondo a cercare di mantenere un minimo di pace tra vicini riottosi o a volte ad aiutare ad inculcare la democrazia, quelli impegnati a presidiare i punti sensibili delle città in funzione anti-terrorismo, quelli impegnati in funzione anti-mafia, per le emergenze non ne rimangono tanti, e dire che tra incendi, terremoti, inondazioni e frane di lavoro ce ne sarebbe parecchio.
L’esercito sembra che non lo voglia nessuno, ma poi tutti lo invocano. Strano fenomeno!

Quanto avrebbe fatto comodo in questi tempi di buche e monnezza incendiata un bell’esercito di leva! Che magari si sarebbe potuto chiamare guardia nazionale, all’americana, o leva civile con funzioni di prevenzione e protezione appunto civile.

Trovandosi quindi in deficit di organico, l’esercito è stato costretto a chiedere aiuto agli alleati della Nato, che si sono detti felicissimi di spianare le buche di Roma, del resto l’hanno già fatto nel l’43, e persino i sette colli se occorre.

Qualche voce solitaria si erge a dire che forse basterebbe assumere qualche stradino o cantoniere, o dotare di pala e bitume i tanti pensionati pubblici che girovagano per l’Urbe, o magari aggiungere una postilla al reddito di cittadinanza: “obbligo pala”, come quando per l’assunzione di un violino alla Scala si mette “con obbligo di fila”. Oppure che le ruspe salviniane, magari affiancate da betoniere e rulli compressori, entrino in azione per obiettivi più impegnativi che campi Rom o baracche di disgraziati. Ma si tratta di bastian contrari, retrogradi che niente hanno a che fare con la modernità.

Dunque avanti, Savoia! Le brecce non ci mettono certo paura: le colonne corazzate non si fermeranno finché i Fori Imperiali non saranno completamente asfaltati. Tappare, e tapperemo!

Bombardamento_di_Roma

p.s. non vorrei sembrare affetto da paranoia, ma veramente mi sembra che la foto-montaggio con il pesce sia stata scattata a Como. Quello mi sembra viale Roosevelt (guarda a volte il caso) ma potrei sbagliare.

 

 

Annunci

27 pensieri su “La Nato spianerà le buche di Roma!

  1. Evitiamo la NATO pf. …!!durante la guerra,i tedeschi fecero sfilare gli americani prigionieri -quelli si “compiquero “dell ‘esito dei loro bombardamenti (credevano che il Colosseo erano LORO ad averlo conciato così )adesso penserebbero lo stesso delle. ..buche (pls un po ‘ di carità di Patria! !!!

    Piace a 1 persona

    • E’ solo che mi sono concentrato sul dettaglio buche… incuriosito da quella foto che ho messo in testa, che mi ricordava un luogo conosciuto, sono andato a vedere: si tratta in effetti di Como, non Roma. Sulle buche mi sa che solo chi è senza peccato può scagliare la prima pietra, e su tutta la manutenzione in generale… nel mio quartiere con la precedente amministrazione (di csx, caduta dopo aver dilapidato la più grossa percentuale di fiducia mai avuta… in questo simili a Roma) il sottopassaggio ha avuto dei gradini rotti per 4 anni, e solo nell’imminenza delle elezioni (e perché conosco un consigliere) sono stati aggiustati (peraltro alla carlona). Di buche non ne parliamo, un giorno in un pezzo di strada di cento metri che percorro tutti i giorni ne ho contate 36 (tappate _ a pezzi _ solo dopo foto su facebook). Se si entra in Italia in auto dalla Svizzera, e si esce in dogana, il biglietto da visita è desolante. Quindi sinceramente non me la sento di buttare la croce addosso alla Raggi, nemmeno per i falò di immondizia… l’anno scorso in Lombardia ce ne sono stati una decina, e ancora non è stato preso un responsabile. Torniamo sempre lì, caro Guido, la scena a Pulcinella e Arlecchino è stata spalancata da fior di “responsabili”…

      Piace a 2 people

      • Diciamo che fior di responsabili ha aperto la scena a fiori di irresponsabili.

        (Devo onestamente dire che se ci si sofferma al dettaglio “buche” Milano è operosa a tapparle. Non mi si tacci di campanilismo… ma qui la spazzatura non si ammucchia nelle strade e i mezzi pubblici sono presenti e funzionano, gli autobus non vanno a fuoco… a Roma, se il dato è esatto, dall’inizio dell’anno 18 autobus in servizio sono finiti a fuoco… la colpa non è certamente della sindaco, ma forse la colpa è del Papa che non riserva abbastanza preghiere per i suoi, bene o male, concittadini.)

        Piace a 1 persona

    • Le cacche di cane sono in effetti una piaga e comincio a pensare che sia necessaria una moratoria sull’adozione dei cani. Troppi cani, e troppi padroni che non sanno tenere cani. L’altro giorno ero a Milano, in Galleria, c’era un casino immenso e degli stolti si ostinavano a portare a spasso il chiuahua. La gente è strana. Sulla mancanza di senso civico, ritenere la cosa pubblica di nessuno, abusare l’abusabile salvo poi piangere quando succedono le disgrazie che dire, sono desolatamente d’accordo. Spero solo che le cose possano migliorare. Sul discorso degli impiegati statali meriodionali ci sarebbe in effetti da aprire una bella discussione, il mio forse non è il luogo più adatto perché io vado più sul cazzeggio, però la meridionalizzazione della pubblica amministrazione (dovuta in gran parte a mancanza di altre opportunità lavorative) ha portato con se anche certi vizi…

      Piace a 2 people

      • Purtroppo si. Da noi esiste la mentalita’ dell’ arronzare le cose, cioe’ farle in modo superficiale. La mentalita’ della flessibilita’, che il piu’delle volte e’cosi’ tanta da spezzare la regola completamente. La mentalita’ della raccomandazione…insomma, c’e’ tanto da cambiare, ma la nuova generazione mi sembra piu’attenta.

        Piace a 1 persona

  2. E’ Nato una buca? E se è Nato una buca, perchè non si è ricorsi a Putin? Sarò troppo banale, ma ognuno ha quel che si merita. E i romani sono maestri nel darla buca…
    A proposito dell’alleato della Raggi che non sopporta gli immigrati perchè tutti delinquenti, però va poi alla festa degli ultras milanisti. Ed abbraccio plurinquisiti per collusione con mafie varie, già condannati per aggressioni e spaccio. E’questo il nuovo che galoppa e gli italiani apprezzano, roba da fare impallidire la storia dell’abbraccio di Andreotti a Totò Riina…

    Mi piace

    • Ma Salvini e’ Salvini, di che ci meravigliamo? Gli italiani l’hanno votato non così plebiscitariamente come sembrerebbe, ma gli e’ stato regalato uno spazio politico enorme dall’insipienza degli altri, e specialmente del PD. Ma mi ripeto con i vecchietti, e del resto lo sono. Salvini si fa fuori con iniziative politiche che prendano atto della realtà, e cioè che la destra in questo momento e’ forte ma bisogna incunearsi tra loro e i 5S, o almeno una parte di questi; che sperare che i 5S in un colpo si disintegrino e spariscono e’ un’illusione, che in politica non si sta sulla riva a mangiare popcorn ma si agisce in vista di un obiettivo… ma bisogna avercelo però l’obiettivo… ciao Sal!

      Piace a 1 persona

  3. Caro Giorgio purtroppo la cara sindaca non è donna capace per affrontare i mali di Roma ” capitale”, a cominciare proprio dal problema buche, Lei chiede sempre aiuto a tutti come quando chiede aiuto alle regioni per i rifiuti di Roma. L’esercito è giusto che si occupi delle emergenze e non per risolvere i problemi di chi ha voluto fare il sindaco- ca senza esserne capace. Ti auguro mio caro di passare ottime feste. Buon Natale con tutto il cuore e la vigilia mi raccomando canta bene in chiesa. Un caro abbraccio.a te e ai tuoi cari. Isabella

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...