Chi l’ha visto?

E’ sparito un blog a cui ero affezionato. Quello di Andrea. O sono solo io che non lo vedo? Prima delle vacanze c’era, e adesso non c’è più. Ritorna! Hai lasciato una piazzetta vuota, c’è gente che ciondola e non sa dove andare. Io dovevo ancora finire di leggere Filangieri e la legislazione borbonica! Dai, su, non scherzare! Andreaaa!!! E su, esci fuori che stiamo in pensiero!

Annunci

15 pensieri su “Chi l’ha visto?

  1. L’altro giorno proprio con erospea si parlava di mancanze (anzi lei parlava di mancanze io dopo aver scrollato la polvere dal cervello concordavo). Se ci si pensa e’ anche buffo che possa mancare qualcuno che fisicamente non si conosce: la conoscenza virtuale che genera tuttavia un vuoto reale. E allora, come con un conoscente, un amico, ci si preoccupa: ma che gli sara’ successo? Si sara’ dimenticata di pagare la quota annuale a wordpress e gli hanno cancellato tutto? Si e’ rotta le scatole di scrivere? Puo’ capitare, ma cancellare tutto e’ una scelta un po’ piu’ drastica. Magari lo faro’ anch’io prima o poi, chissa’. Se capita a voi pero’ prima avvisate, non fatemi stare in pena! 😉

    Liked by 4 people

    • ..no Giorgio, non mi sembra che la bella Andrea abbia cancellato il blog, l’ha reso soltanto privato per motivi che sicuramente non possiamo conoscere, comunque è vero, è davvero incredibile come l’assenza di amici virtuali, possano farci stare in ansia, tempo fa lasciai dei messaggi a Piero, Marianne mostrando la mia ansia per la loro assenza dal blog…
      Si, siamo una vera famiglia dove affetto e rispetto sono alla base delle sincere amicizie.
      Andrea torna tra noi, ti vogliamo tutti bene….. 🙂

      Liked by 3 people

    • Giorgio, il punto è proprio capire che virtualità non è questa che viviamo tra siti. Noi siamo carne, ossa, cellule, materia e immateriale, in un esserci integrale, anche dietro questi schermi, questo strumento. Ci si incroci o meno anche fisicamente, a contatto più diretto, non cambia questo.
      Io la penso così.
      E non mi metto a sciorinare sapienza sul virtuale, la simulazione, e affini.
      Ué ué… ma mo’ volessi sparire pure tu! oh! 😀

      Liked by 1 persona

  2. Andrea è una creatura stupenda, saggia e colma d’amore per la vita, per le creature. La sua piazzetta è sempre stata e resta: chiara, splendente, necessaria. Forse anche il suo silenzio è così. Io la sento così. Volevo dire qualcosa, ma…
    Mi esprimo meglio in poesia. E senza bisogno di dire, forse, quanto c’è di Andrea e per Andrea anche tra le mie pagine. Se ora anche ci legge… non voglio chiederle di tornare, che manco mai è andata via, ma solo mandarle un segno d’affetto indiscutibile, e non solo d’affetto. Il mio pensiero è che ognuno faccia quel che sente perché è l’unico vero modo per essere rispettosi, per comunicare la propria unicità. Ciò con la consapevolezza che la mia libertà finisce dove comincia la responsabilità che ho verso la libertà altrui. Ne ho parlato spesso intorno a questo mio pensiero. E so che Andrea sa meglio di me cosa significa vivere questo.
    Scusa Giorgio, ma partecipi a partire da me, lasciando questo mio pensiero anche nel tuo spazio.
    Buona serata…

    Liked by 3 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...